Suchen

Mouanga, Leed-Boris: Il senso concettuale della felicità nell'etica a Nicomaque

Per Aristotele l'etica è la ricerca della felicità e la scienza che l'accompagna. Riguarda sia l'amicizia che le virtù. Ma lo Scagliaritano non cerca di rivoluzionare la morale, tutt'altro. Inoltre, in greco, la parola êthika è formata da êthos, che significa morale, abitudini di vita. La felicità è quindi l'impressione dell'atto del migliore, l'atto più serio, lontano dalla puerilità del divertimento. "L'atto del migliore è anche migliore di per sé, e dà più felicità. L'uomo può trarre grande onore dal resistere alla tentazione del piacere per compiere il suo dovere, ed è questo orgoglio, questa buona coscienza, che assicura la sua felicità (soddisfazione interiore, riduzione della colpa, ecc.), la sua ragione sarebbe del tutto impotente a resistere alle tentazioni svalutanti. Per realizzare questo atto del migliore, bisogna passare attraverso la virtù. La virtù è il desiderio di cose belle con il potere di ottenerle. La felicità è l'unica via che conduce alla felicità, e questa via per Aristotele consiste nell'esercizio della virtù.


Autor Mouanga, Leed-Boris
Verlag Edizioni Sapienza
Einband Kartonierter Einband (Kt)
Erscheinungsjahr 2020
Seitenangabe 56 S.
Meldetext Folgt in ca. 10 Arbeitstagen
Ausgabekennzeichen Italienisch
Abbildungen Paperback
Masse H22.0 cm x B15.0 cm x D0.4 cm 102 g

Per Aristotele l'etica è la ricerca della felicità e la scienza che l'accompagna. Riguarda sia l'amicizia che le virtù. Ma lo Scagliaritano non cerca di rivoluzionare la morale, tutt'altro. Inoltre, in greco, la parola êthika è formata da êthos, che significa morale, abitudini di vita. La felicità è quindi l'impressione dell'atto del migliore, l'atto più serio, lontano dalla puerilità del divertimento. "L'atto del migliore è anche migliore di per sé, e dà più felicità. L'uomo può trarre grande onore dal resistere alla tentazione del piacere per compiere il suo dovere, ed è questo orgoglio, questa buona coscienza, che assicura la sua felicità (soddisfazione interiore, riduzione della colpa, ecc.), la sua ragione sarebbe del tutto impotente a resistere alle tentazioni svalutanti. Per realizzare questo atto del migliore, bisogna passare attraverso la virtù. La virtù è il desiderio di cose belle con il potere di ottenerle. La felicità è l'unica via che conduce alla felicità, e questa via per Aristotele consiste nell'esercizio della virtù.


CHF 38.90
Verfügbarkeit: Am Lager
ISBN: 978-620-2-83993-8
Verfügbarkeit: Folgt in ca. 10 Arbeitstagen

Über den Autor Mouanga, Leed-Boris

Leed-Boris MOUANG nació en Brazzaville (REPÚBLICA DEL CONGO). Investigador en filosofía y filología en universidades europeas.Maestro y filósofo.

Weitere Titel von Mouanga, Leed-Boris

Filters
Sort
display